mercoledì 4 giugno 2014

Gioielli in sughero

ORIGINE E IMPIEGHI DEL SUGHERO

Il sughero è un prodotto naturale riciclabile al 100% che si ricava dalla corteccia della Quercus suber L, la quercia da sughero, pianta longeva, che cresce nelle regioni del Mediterraneo: in Italia, principalmente in Sardegna (90%), in Portogallo, Spagna, Francia,Marocco e Algeria.

La quercia da sughero vive mediamente 200 anni e ha una grande capacità di rigenerarsi: durante il ciclo di vita della pianta, la corteccia si rigenera circa 16 volte.

Il sughero possiede caratteristiche uniche, difficilmente riproducibili artificialmente: è molto leggero, elastico, comprimibile, resistente alle abrasioni e impermeabile a liquidi e gas; ha inoltre eccellenti proprietà isolanti, acustiche e termiche, oltre che ignifughe. E' anche un ottimo materiale per conservare un buon vino, poiché è capace di proteggerlo e preservarlo.

Caratteristiche:

Resistente e morbido come il cuoio
Serico, morbido al tatto
Facile da pulire
Resistente a macchie e graffi
Resistente all'acqua
Leggero
Resistente allo sbiadimento e al calore
Ecologico
Versatile

Bracciale in sughero intrecciato e argento 925

Pendente in sughero con turchese

Orecchini in sughero dipinto a mano, rame e pietre in magnesite

Bracciale in sughero portoghese con pietre in lapislazzuli, sodalite e gold filled

Collana in sughero portoghese, argento 925 e perla in ceramica greca

Bracciale in sughero portoghese, argento 925 e pietre in amazzonite

Bracciale in sughero piatto, argento 925 e opale peruviano

Nessun commento:

Posta un commento